Niente scherzi! Un pesce d'aprile tutto nuovo


Sarah ha fatto il pesce d'aprile a suo marito Ale.

Non uno scherzo ma un regalo, riportando il siginificato originario del pesce d'aprile all'idea di festa per un nuovo inizio.


In Europa, i festeggiamenti del primo d'aprile diventano usanza intorno alla fine del 1500, pochi anni dopo l'adozione del nuovo calendario Gregoriano. La leggenda vuole che molti francesi, contrari a questo cambiamento o semplicemente sbadati, continuassero a scambiarsi regali tra marzo e aprile, festeggiando il Capodanno come ai vecchi tempi. Dei burloni iniziarono così, per sbeffeggiarli, a consegnar loro regali assurdi o vuoti durante feste inesistenti. Nel regalo si poteva trovare un biglietto con scritto poisson d'avril , perché si sa, i pesci.. abboccano!



Sarah ha scelto per Alessandro una scultura in ferro di 35cm circa raffigurante una balena, e l'ha posizionata all'ingresso di casa. Che ne dici, ti piace? Acquistala qui











Nel nostro shop abbiamo anche la balenottera azzurra e il capodoglio in varie dimensioni, oltre al cerbiatto e a al polipo. Li hai visti?