Una nuova SGallery va on-line

Aggiornato il: feb 5

Sono passati ormai più di due anni dall’apertura di SGallery, la galleria che mancava in una città come Milano. Ecco cosa faremo.


Una vera e propria house gallery che strizza l’occhio a tutto ciò che riguarda l’abitare.

Un’idea non convenzionale già dal nome. SGallery (contrazione di Second Gallery) è stato scelto per sottolineare le caratteristiche di informalità e di novita, con un rimando sfacciato allo Swatch, l’iconico orologio anni ’80 che ha conquistato più di una generazione.


La parola "Swatch" è stata spesso fraintesa come la contrazione delle parole "Swiss", svizzero (sul logo è presente la bandiera elvetica), e "watch", orologio. Nicolas Hayek, patron dello Swatch Group, ha tuttavia affermato che la contrazione originale era quella di "second", secondo, e "watch", orologio, in quanto il nuovo tipo di orologio fu introdotto con un nuovo concetto: proporre un accessorio divertente, relativamente economico e in stile casual. Cioè lo stile a cui fin da subito ha puntato la SGallery.


Dopo un anno che possiamo definire di prova nella sede di via Luisa Sanfelice 3, un posto coloratissimo! ve lo ricordate?, nel gennaio 2020 abbiamo disdetto l’affitto e ci siamo messi a cercare un altro spazio.

La pandemia ci ha ovviamente bloccati. Dopo mesi di riflessioni, SGallery ha trovato collocazione nella foresteria della galleria Expowall, un delizioso appartamento vecchia Milano, al primo piano del civico 4 di via Curtatone, nel cuore del quartiere Porta Romana.


Ma soprattutto Sgallery è on-line! Sul nostro sito continuiamo a proporti il frutto della nostra ricerca, un mix eclettico di stili e oggetti che rendono unica la tua casa.




5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

spedizione gratuita in tutta italia